THE TECH PROPELLER FOR YOUR BUSINESS
Back to Top

Consigli pratici per la tua strategia social su Facebook e LinkedIn

  /  Tech Focus & Guide   /  Consigli pratici per la tua strategia social su Facebook e LinkedIn

Consigli pratici per la tua strategia social su Facebook e LinkedIn

Invia pagina a:
  •  
  • 1
  •  
  •  
  •  
    1
    Share

Il mondo della promozione della propria attività sui Socia Network è enorme. Possiamo trovare tantissime possibilità sulle principali piattaforme: Facebook e LinkedIn, e non sempre è immediato capire quale sia l’azione giusta da svolgere per la promozione della nostra azienda. Affidarsi a degli esperti di settore consente di avere a propria disposizione delle strategie studiate su misura, aggiornate e in grado di far presa sul proprio mercato di riferimento. Vediamo insieme quali sono alcune strategie consigliate:

Aumentare la riconoscibilità ed il valore del tuo brand

Poter contare su una brand identity ben definita e professionale ti consente di ottenere un grande valore in termini di riconoscibilità e fiducia riversata nel tuo marchio. Oltre che risultare più gradevole all’occhio, l’applicazione di alcune semplici regole ti consentiranno di creare una comunicazione migliore con il tuo pubblico.

Sarà poi necessario che la tua pagina Facebook, LinkedIn e il tuo sito abbiano tutti gli elementi ben impostati, come per esempio la foto profilo, l’immagine di copertina, oltre che i dati informativi coerenti, completi e corretti.

Crea un piano del tuo business

Un piano ben fatto fa la differenza nel successo del tuo business. Per creare un piano strutturato al meglio è necessario aver studiato l’argomento, ma in alternativa, alcune semplici regole sono di aver ben chiaro in cosa consiste il proprio business in relazione al mercato, sapere chi sono i propri clienti, quali sono i canali di vendita e quali siano le strategie e gli incentivi per trasformare il pubblico interessato in clienti. Definire nero su bianco questi aspetti aiuta il tuo business a seguire un percorso lineare.

Piano editoriale

Il piano editoriale è quello strumento attraverso il cui riuscirai a mantenere costante e coerente la tua comunicazione. La creazione di un piano di business richiede studio in merito ed esperienza, ma è una buona pratica da applicare a qualsiasi livello di business. Per creare un piano editoriale dovrai individuare gli argomenti principali di cui si occuperà il tuo business e organizzarli in categorie. Tieni presente inoltre, che oltre agli argomenti, cioè alle categorie, avrai anche diverse tipologie di contenuto da pubblicare, tra cui post social di breve contenuto, immagini, articoli di blog di approfondimento, video, animazioni, grafici, ecc. Crea un foglio digitale od utilizza una piattaforma online come Hootsuite per creare il piano di pubblicazione delle prossime settimane.giorno per giorno, In questo modo, alternando categorie e tipologie di contenuto, offrirai al tuo pubblico contenuti davvero di valore.

Crea interazione e contenuti interessanti

Non limitarti a creare post promuovendo i tuoi prodotti od i tuoi servizi. Rendi la tua pagina e la tua attività ricca di contenuti interessanti per i tuoi potenziali clienti. Se sei un fruttivendolo ad esempio, pubblica un articolo sui vantaggi di un’alimentazione a base di frutta, o ricette da realizzare con i tuoi prodotti, non limitarti a fare post dei tuoi prodotti, crea sempre un contesto alla tua attività. Così aumenterai il valore della tia attività promozionale.

Crea interazione tra il tuo sito e la tua pagina

Crea articoli sul tuo sito e condividi i contenuti sulle tua pagine, includendole nel piano editoriale. Fai post anche con pagine già esistenti del tuo sito ad intervalli consistenti per riproporle. Fai in modo che la pagina di destinazione sia davvero interessante in relazione alle tue attività di comunicazione, e possibilmente che possa portare poi il tuo visitatore a contattarti per diventare un tuo cliente!

Allo stesso tempo, crea pulsanti di condivisione dal sito e utilizza gli widget ed i pulsanti e le icone social per portare i visitatori alla tua pagina. Integra anche i sistemi di messaggistica integrati per permettere ai tuoi utenti di comunicare con la tua pagina Facebook.

Collabora con altre pagine

Creati un elenco di pagine che condividono con te lo stesso od un simile pubblico, entra in contatto con gli amministratori e.concordate delle operazioni di referral. Pubblicando vicendevolmente i vostri contenuti, aumenterete le possibilità di ricevere nuovi clienti!

Oltre ad altre pagine, entra all’interno dei gruppi specializzati di settore.e condividi i tuoi contenuti! Ricordati di essere sempre gentile, di interagire e di rispondere alle richieste!

Condividi immagini e video

Crea immagini, fai fotografie, crea piccoli video della tua attività, del tuo team, dei tuoi prodotti o servizi, di momenti particolarmente belli della tua attività. Aumenterai in modo considerevole l’interesse del tuo pubblico.

Utilizza Facebook Ads e LinkedIn Ads per aumentare le views ed i click

Le campagne pubblicitarie a pagamento sono lo strumento più sicuro e potente per raggiungere i tuoi potenziali clienti. Si tratta di strumenti di più complessa gestione e che richiedono un’attenzione costante, ma a fronte di piccoli investimenti, è possibile generare ritorno di valore per centinai di volte tanto a seconda del settore.

Strategie vincenti: per ogni Social Network, la sua preferenza

Misura i tuoi risultati

Creare il piano è solo una parte del piano! Dovremo poi metterlo in pratica e verificare i risultati raggiunti. Per far ciò, è necessario programmare attività di revisione delle metriche dati raccolte, su cui si dovranno basare le decisioni degli investimenti e di tutte le altre strategie da portare avanti. Come indicato nella guida alle metriche per facebook, ci sono vari parametri da tenere a mente per verificare il successo delle nostre operazioni.

Il canale implica il pubblico e il metodo di comunicazione

Se starai promuovendo su Facebook, sarà necessario scrivere post brevi, molto amichevoli e diretti ad un pubblico di consumatori, cui sarà necessario conquistare la fiducia.

Su LinkedIn invece, avremo un pubblico di professionisti di settore, cui sarà decisivo il curriculum ed il passato lavorativo nella consegna dei nostri contenuti, e cui potremo puntare più ad un contatto diretto.

In entrambi i casi, sarà opportuno alternare post organici sulla nostra pagina con contenuti pubblicitari ads a pagamento per ottenere il massimo del risultato nella promozione dei nostri servizi e prodotti!

Rivolgiti a dei professionisti per risparmiare tempo e ottenere il massimo dai tuoi investimenti

Ti è piaciuto questo articolo? Visita il nostro store ed acquista i servizi per iniziare subito la tua attività di promozione online della tua attività!

Partiamo dal parlare della tua attività, a definirne gli aspetti su cui investire fino ad arrivare a farti concludere la vendite o portare da te il cliente.

Contattaci ora per un preventivo o prenota il tuo servizio dal nostro store.

Il tuo commento