THE TECH PROPELLER FOR YOUR BUSINESS
Back to Top

Come funziona l’algoritmo di Facebook? Miglioriamo i nostri post

  /  Tech Focus & Guide   /  Come funziona l’algoritmo di Facebook? Miglioriamo i nostri post

Come funziona l’algoritmo di Facebook? Miglioriamo i nostri post

Invia pagina a:
  •  
  • 5
  •  
  •  
  •  
    5
    Shares

Per alcuni versi comprendere il funzionamento dell’algoritmo informatico che Facebook usa per scegliere quando e come mostrare i nostri Post ai suoi utenti, ci può aiutare ad far sì di impostare al meglio le nostre strategie di pubblicazione ed ottimizzare i nostri investimenti sulla piattaforma.

L’algoritmo di Facebook si è evoluto nel tempo, per cercare di proporre agli utenti contenuti sempre più interessanti e di privilegiare proprio gli autori di tale tipo di contenuto sulla piattaforma. Studiando vari parametri dei post pubblicati e il tipo di reazioni ricevute, potremo arrivare con il nostro post a un numero variabile di persone.

Evoluzione dell’algoritmo di posizionamento del post sulla news feed

I parametri del Post considerati da Facebook

  • Interazione con l’utente: che tipo di utente e che tipo di interazione (commento, tempo di visualizzazione, like)
  • Il tipo del post: video, link, immagineS
  • La popolarità del post (share, numero di visualizzazioni)

Consigli per ottimizzare la propria comunicazione tramite post

Cerca di creare post che portino gli utenti ad interagire ed interagire tra di loro. Pubblicare contenuti che portino l’utente ad interagire lasciando un commento al nostro post. Dovremmo sempre cercare di essere un vero valore per i nostri utenti e risultare appetibili e invoglianti alla comunicazione. Possiamo anche cercare di aumentare l’interesse creando contenuti che stimolino la curiosità, il divertimento o l’emotività del nostro pubblico.

Scegli gli orari giusti. Il momento migliore per pubblicare è quando il nostro pubblico di riferimento è online. A seconda che ti rivolga ai tuoi clienti business o al pubblico consumer sarà opportuno pubblicare la mattina o verso l’ora di pranzo, e sempre meglio durante i primi giorni della settimana. Tieni traccia anche dei tuoi dati dalle statistiche dei risultati dei posto precedenti dalla tua pagina di Insight per vedere i dati più importi e quando pubblicare..

Evita contenuti proibiti o di scarsa qualità. Link a siti con contenuti duplicati copiati da altri siti, contenuti offensivi/proibiti), siti con cattiva reputazione di fake news, siti contenenti contenuti pericolosi per la salute o video falsificati.

Video di qualità di oltre 3 minuti. Video prodotti da voi, di qualità, con durata di oltre 3 minuti per una massima pubblicizzazione!

Mantieni un’attività regolare e frequente. Crea il tuo piano editoriale per affrontare al meglio le tue campagne di creazione e pubblicazioni contenuti social.

Diventa parte di alcuni gruppi Facebook inerenti la tua attività. Potrai così farti conoscere per la tua interazione con essi e condividere i tuoi contenuti.

Aumenta la visibilità con un minimo di ADV a pagamento. Per raggiungere al massimo il pubblico nella tua zona, preparati a fare dei piccoli investimenti per promuovere dei post mirati o la tua pagina per ottenere nuovi follower.

Spiega ai tuoi utenti come utilizzare Facebook per tornare da te! Prova ad invitare gli utenti ad utilizzare la funzione “Mostra per primo” per i tuoi post, o semplicemente a lasciare un like alla tua pagina!

I tuoi utenti sono la migliore pubblicità! Permetti ai tuoi clienti, dipendenti, collaboratore, influencer di parlare di te e di condividere i tuoi post ed i tuoi pensieri in merito!

Scegli una campagna professionale!

Rivolgiti a noi per la creazione del tuo piano operativo su Facebook e per la gestione delle tue attività!

Contattaci, chiedi un preventivo o vedi il nostro store.

Si ringrazia Hootsuite per l’articolo sorgente in lingua inglese: https://blog.hootsuite.com/facebook-algorithm/

Il tuo commento